Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941)

Camfeed.it Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941) Image

DESCRIZIONE

Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941) PDF. Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941) ePUB. Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941) MOBI. Il libro è stato scritto il 1995. Cerca un libro di Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941) su camfeed.it.

Il libro ricostruisce l'atteggiamento di Stalin verso la serie di crisi europee che, dalla seconda metà degli anni Trenta, avrebbe condotto allo scoppio della Seconda guerra mondiale. Il volume mette in luce le trame complesse e i tratti culturali profondi della visione politica di Stalin. L'eredità teorica di Lenin, i patti con la Germania nazista, il tradizionale isolazionismo russo, l'idea di una guerra di posizione, la psicologia di Stalin e le mosse dei suoi collaboratori, confluiscono a spiegare la politica sovietica negli anni del secondo conflitto mondiale e oltre, fin nel cuore della "guerra fredda".

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941) - Silvio Pons ...

STALIN: SUL DISCORSO DI CHURCHILL A FULTON Quella che pubblichiamo è l'intervista rilasciata da Stalin alla "Pravda" il 13 marzo 1946 in risposta al bellicista discorso tenuto a Fulton, nel Missouri, nel marzo 1946, ... la guerra sarà inevitabile.

NOME DEL FILE Stalin e la guerra inevitabile (1936-1941).pdf
DIMENSIONE 7,43 MB
ISBN 9788806137472
AUTORE Silvio Pons
DATA 1995

PDF 14/ RECENSIONE: Adriano ROCCUCCI, Stalin e il patriarca ...

«Stalin», hanno osservato Zubok e Pleshakov, «voleva eguagliare il potere e lo splendore dei governanti del passato, degli zar, e sorpassarli. Il suo compito primario era ricuperare i territori persi dalla Russia durante la guerra e la rivoluzione dal 1915 al 1921: i Baltici, la Finlandia, la Polonia e la Bessarabia (Moldavia).

LIBRI CORRELATI