Il diritto alla felicità. Storia di un'idea

Camfeed.it Il diritto alla felicità. Storia di un'idea Image

DESCRIZIONE

Leggi il libro di Il diritto alla felicità. Storia di un'idea direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il diritto alla felicità. Storia di un'idea in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su camfeed.it.

C'è stato un tempo nel quale l'aspirazione alla felicità non rimase semplicemente un'idea, ma venne considerata un diritto e inserita addirittura in molte costituzioni moderne. Gi americani la elencarono tra i diritti naturali e inalienabili dell'uomo, e così i rivoluzionari francesi dopo il 1789. Ancora oggi la ritroviamo solennemente citata nell'articolo 13 della Costituzione giapponese. Come mai la felicità è diventata un diritto costituzionalmente garantito? Da Tommaso Moro a Giacomo Casanova, dal Robinson Crusoe al buon selvaggio di Rousseau, dall'hobbesiana concezione della vita come corsa per l'accaparramento delle condizioni materiali che possono rendere l'uomo felice al rapporto tra ricchezza e felicità nelle democrazie più avanzate della contemporaneità, passando per l'eterno confronto tra fede e ragione, anima e corpo, che ha animato il lungo dibattito sulla moralità dell'essere felici, Antonio Trampus ripercorre le tappe della riflessione occidentale sul diritto alla felicità.

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Riassunto di Storia delle Istituzioni politiche e sociali I

E-book di Antonio Trampus, Il diritto alla felicità - Storia di un'idea, dell'editore Laterza. Percorso di lettura dell'e-book: eBook - libri. : Per gli antichi greci era felice una persona fortunata, «posseduta da un buon genio»; per i romani la felicità...

NOME DEL FILE Il diritto alla felicità. Storia di un'idea.pdf
DIMENSIONE 7,17 MB
ISBN 9788842086154
AUTORE Antonio Trampus
DATA 2008

Riassunto Il diritto alla felicità, Trampus - Docsity

Della felicità oggi si sente un gran parlare. In un'epoca che fa registrare probabilmente la più grave crisi economica, sociale e culturale che la storia abbia mai conosciuto, si sente sempre più l'esigenza di porre l'attenzione su quello che, forse, può essere considerato il bisogno primario di qualsiasi essere umano, vale a dire quello di essere felice.

LIBRI CORRELATI