Non è solo un gioco. Superare la dipendenza dal gioco d'azzardo

Camfeed.it Non è solo un gioco. Superare la dipendenza dal gioco d'azzardo Image

DESCRIZIONE

Non è solo un gioco. Superare la dipendenza dal gioco d'azzardo PDF. Non è solo un gioco. Superare la dipendenza dal gioco d'azzardo ePUB. Non è solo un gioco. Superare la dipendenza dal gioco d'azzardo MOBI. Il libro è stato scritto il 2017. Cerca un libro di Non è solo un gioco. Superare la dipendenza dal gioco d'azzardo su camfeed.it.

Il 54% degli italiani gioca d'azzardo una volta l'anno. 2.296.000 sono giocatori "problematici". 1.329.000 sono giocatori "patologici". Questo libro è un aiuto concreto per superare il problema attraverso un percorso professionale e umano. Quando il gioco d'azzardo diventa fine a se stesso - non ha più regole, non ha più confini, compromette le relazioni e la quotidianità - finisce per "terremotare" la vita di una persona. Questo libro accompagna il lettore a (ri)conoscere il fenomeno nella sua dimensione psicologica, individuale e sociale, oltre che storica, osservando come esso stia diventando sempre più intrusivo, attraverso la tecnologia. Ma la strada per uscire dalla solitudine e dalla disperazione esiste: attraverso la consulenza individuale, di coppia o familiare, è possibile sperimentare un valido percorso d'aiuto, centrato sulla persona che sta vivendo quel momento di difficoltà.

SCARICARE
LEGGI

Quando la dipendenza dal gioco può rovinare la vita

Sesso maschile: gli uomini sono più propensi delle donne a giocare d'azzardo e a sviluppare dipendenza. Le donne sono meno attratte dal gioco e sviluppano ludopatia in età più avanzata, di solito in concomitanza con stati ansioso-depressivi, disturbo bipolare, insoddisfazione, solitudine e ritiro sociale.

NOME DEL FILE Non è solo un gioco. Superare la dipendenza dal gioco d'azzardo.pdf
DIMENSIONE 6,78 MB
ISBN 9788892211858
AUTORE Armando Angelucci,Claudia Bartalucci
DATA 2017

Non è un gioco - Conoscere e sconfiggere la dipendenza da ...

Il gioco d'azzardo è purtroppo oggi entrato nella categoria dei disturbi di quelle che sono conosciute come le "dipendenze senza uso di sostanze". La dipendenza dal gioco viene infatti considerata una vera e propria malattia, inserita nella categoria dei disturbi ossessivi-compulsivi. Questa ha caratteristiche simili alla tossicodipendenza da droghe o da farmaci. La vendita senza limitazioni ...

LIBRI CORRELATI