Il fiume senza sponde. Trattato immaginario

Camfeed.it Il fiume senza sponde. Trattato immaginario Image

DESCRIZIONE

Il fiume senza sponde. Trattato immaginario PDF. Il fiume senza sponde. Trattato immaginario ePUB. Il fiume senza sponde. Trattato immaginario MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Il fiume senza sponde. Trattato immaginario su camfeed.it.

Il fiume senza sponde nasce come libro su commissione: fu richiesto a Saer da un editore per una collana di saggi sui fiumi di tutto il mondo. Un incarico che, come dirà lo stesso autore, “aveva smosso in me infinite visioni e possibilità”. Il libro segue l'andamento delle stagioni australi: si apre in estate e si conclude in primavera. Il Río de la Plata, protagonista indiscusso di questo "trattato immaginario”, fu scoperto per errore nel 1516 da Juan Díaz de Solís, il quale stava cercando in realtà un passaggio per le Indie a sud della provincia di Tierra Firme. Saer è originario di Serodino, una colonia italiana fondata nel 1886 in pieno boom dell’immigrazione, dove suo padre aveva un emporio. Secondo Saer, la toponomastica rappresenta “la prima costellazione verbale che si dispiega sulla superficie tormentata dell’universo”, così in questo libro sono raccontate le origini di molti nomi di luoghi pieni di fascino: “pampa”, “Patagonia”, “Buenos Aires”... È il Río de la Plata il protagonista di questo "Trattato immaginario\

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Fare pace con l'Arno. Firenze e un nuovo rapporto con il ...

Il fiume senza sponde. Trattato immaginario (1 risultati) Arti Scritture. Il fiume senza sponde / Juan José Saer, per una letteratura fluviale. Livio Santoro. All'inizio del secondo quarto del XVI secolo, grossomodo mentre in Europa Lutero redige le sue tesi, ...

NOME DEL FILE Il fiume senza sponde. Trattato immaginario.pdf
DIMENSIONE 9,16 MB
ISBN 9788883733673
AUTORE Juan José Saer
DATA 2019

Libellole - Home | Facebook

Quanta verità e bellezza negli scritti di Juan José Saer. "Il fiume senza sponde" (La Nuova Frontiera, 2019, pp. 254, euro 18, traduzione dallo spagnolo di Gina Maneri con gli allievi della scuola di specializzazione in traduzione editoriale Tutteuropa di Torino), uscito per la prima volta nel 1981, è un "Trattato immaginario", l'unico lavoro che Saer scrisse su commissione e che ...

LIBRI CORRELATI