La stanza del dialogo. Riflessioni sul ciclo della vita

Camfeed.it La stanza del dialogo. Riflessioni sul ciclo della vita Image

DESCRIZIONE

Leggi il libro di La stanza del dialogo. Riflessioni sul ciclo della vita direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di La stanza del dialogo. Riflessioni sul ciclo della vita in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su camfeed.it.

Ne "La stanza del dialogo" si parla dell'educazione dei figli, di genitori alle prese con adolescenti che assumono comportamenti apparentemente incomprensibili, della difficoltà di trovare l'anima gemella in un'epoca che alimenta aspettative irreali, di famiglie che si compongono e si disfano, del tempo che passa veloce e di tante altre cose. Ma ciò che colpisce maggiormente dell'agile libretto che raccoglie e contestualizza ora una scelta degli interventi di Silvia Vegetti Finzi sul settimanale ticinese Azione, è il tono con cui la psicologa-scrittrice si rivolge ai suoi interlocutori: un tono che esprime un altissimo senso della dignità umana, un rispetto profondo per le donne e gli uomini di oggi, accettati, senza facili indulgenze, per quello che sono, con tutte le loro evitabili e inevitabili debolezze.

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Libro La stanza del dialogo - S. Vegetti Finzi ...

Riflessioni sul Senso della Vita - 10 domande a 100 personaggi - 1000 risposte a confronto. « La morte è il prezzo da pagare per poter avere una vita interessante. ... perché il loro tempo non era iscritto in nessun disegno ma era iscritto in un ciclo che era il ciclo naturale.

NOME DEL FILE La stanza del dialogo. Riflessioni sul ciclo della vita.pdf
DIMENSIONE 5,73 MB
ISBN 9788877135483
AUTORE Silvia Vegetti Finzi
DATA 2009

Silvia Vegetti Finzi "Festival Filosofia" | il posto delle ...

Pensieri Brevi. Raccolta di pensieri brevi presenti nel sito, nel forum o inviati dai visitatori, per proporli scrivere a: [email protected] LA NOSTRA FRAGILITA' "Ed ecco che, all'imrovviso, scopriamo quanto siamo fragili ogni programma, ogni convinzione, ogni preoccupazione del vivere quotidiano perde importanza

LIBRI CORRELATI