La responsabilità del medico nelle prime applicazioni della legge Gelli-Bianco

Camfeed.it La responsabilità del medico nelle prime applicazioni della legge Gelli-Bianco Image

DESCRIZIONE

Siamo lieti di presentare il libro di La responsabilità del medico nelle prime applicazioni della legge Gelli-Bianco, scritto da Nicola Posteraro. Scaricate il libro di La responsabilità del medico nelle prime applicazioni della legge Gelli-Bianco in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su camfeed.it.

Il volume, rivolto ad avvocati, magistrati, ricercatori, medici e operatori giudiziari e sanitari, analizza, con immediata operatività, il tema della responsabilità del medico. Sono esaminati in modo analitico: a) i casi di responsabilità del sanitario, verificandone natura e regole di accertamento; b) i danni e la modalità del loro risarcimento in sede giudiziale e stragiudiziale; c) il consenso informato; d) la nascita indesiderata; e) la responsabilità nell'ambito della chirurgia estetica; e) le ipotesi di concorso tra responsabilità del medico e struttura presso cui opera; f) la responsabilità penale del sanitario. L'analisi viene condotta, anche con l'utilissimo sussidio di schemi esemplificativi, tramite lo studio della giurisprudenza intervenuta nel tempo sull'argomento, oltre che alla luce delle innovazioni che sul tema sono state introdotte dalla legge Gelli-Bianco.

SCARICARE
LEGGI

Legge Gelli: prime applicazioni pratiche in Cassazione ...

Come noto, la legge n. 24 del 2017 (meglio nota come DDL GELLI) he escluso la responsabilità del sanitario dai reati di omicidio colposo e lesioni personali, anche nelle ipotesi di colpa grave, qualora questi si sia attenuto al rispetto delle buone pratiche clinico-assistenziali, e alle raccomandazioni contenute nelle predette linee guida.

NOME DEL FILE La responsabilità del medico nelle prime applicazioni della legge Gelli-Bianco.pdf
DIMENSIONE 9,65 MB
ISBN 9788858209929
AUTORE Nicola Posteraro
DATA 2019

La responsabilità medica alla luce della nuova legge Gelli ...

Come noto, la legge n. 24 del 2017 (meglio nota come DDL GELLI) he escluso la responsabilità del sanitario dai reati di omicidio colposo e lesioni personali, anche nelle ipotesi di colpa grave, qualora questi si sia attenuto al rispetto delle buone pratiche clinico-assistenziali, e alle raccomandazioni contenute nelle predette linee guida.

LIBRI CORRELATI