«La penna che non si spezza» Emilio Salgari a cent'anni dalla morte. Convegno internazionale di studi (Torino, 11-13 maggio 2011)

Camfeed.it «La penna che non si spezza» Emilio Salgari a cent'anni dalla morte. Convegno internazionale di studi (Torino, 11-13 maggio 2011) Image

DESCRIZIONE

Siamo lieti di presentare il libro di «La penna che non si spezza» Emilio Salgari a cent'anni dalla morte. Convegno internazionale di studi (Torino, 11-13 maggio 2011), scritto da Richiesta inoltrata al Negozio. Scaricate il libro di «La penna che non si spezza» Emilio Salgari a cent'anni dalla morte. Convegno internazionale di studi (Torino, 11-13 maggio 2011) in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su camfeed.it.

"'Vi saluto spezzando la penna': con questa frase Emilio Salgari scelse di congedarsi dai suoi editori prima del suicidio. I contributi qui raccolti prendono le mosse proprio dalla negazione di questa affranta espressione di solitudine intellettuale: a distanza di cento anni si può affermare che la penna di Salgari non si sia spezzata ma conservi anzi il fascino e la freschezza che ne avevano sancito la fortuna."

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Collana Fuori collana edita da Edizioni dell'Orso - Libri ...

This is an author version of the contribution published on: Questa è la versione dell'autore dell'opera: Guillermo Carrascón, "Attraverso l'Oceano virtuale: volumi di Salgari in spagnolo nei cataloghi on-line di biblioteche ispaniche" in Laura Nay, Clara Allasia, cur., La penna che non si spezza: Emilio Salgari a cent'anni della morte, Alessandria, dell'Orso, pp. 235-245.

NOME DEL FILE «La penna che non si spezza» Emilio Salgari a cent'anni dalla morte. Convegno internazionale di studi (Torino, 11-13 maggio 2011).pdf
DIMENSIONE 9,65 MB
ISBN 9788862743723
AUTORE Richiesta inoltrata al Negozio
DATA 2012

Libri Salgari Emilio: catalogo Libri Salgari Emilio | Unilibro

"La Tigre della Malesia animale terribile che si pasce di carne umana sta per arrivare". Recitavano così i manifesti raffiguranti una grande tigre con cui era stata tappezzata Verona la mattina del 13 ottobre 1883. Il giorno dopo, un foglio della città, «La Nuova Arena», metteva in guardia i cittadini su una feroce tigre fuggita da un serraglio (Fedi 2011: 5). L'articolo ...

LIBRI CORRELATI